Sei interessato ad una finestra davvero efficacie per dare visivilità alla tua azienda? Questo spazio potrebbe essere tuo "oltre 10.000 visite giornaliere" Richiedi informazioni

Cinema Brescia: programmazione nelle sale


    VIDEO RECENSIONE TRAILER    


                        MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO 3.95 - ASSOLUTAMENTE SÌ                         

Canto malinconico di un autore romantico che crede nel potere del cinema e sa reinventarne la storia.

Drammatico

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

,

Thriller

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

USA 2019

.

Durata 161 Minuti.

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni


    Quentin Tarantino si esercita su uno dei casi criminali più celebri di fine anni Sessanta.        Espandi ▽





    Sharon Tate, promettente attrice americana e sposa di Roman Polanski, è la nuova vicina di Rick Dalton, star di Hollywood in declino. Dalton condivide la scena con Cliff Booth, controfigura che da anni ammortizza le sue cadute. Dopo un lungo viaggio, i due tornano a Los Angeles dove li attende la notte più calda del 1969.

Il cinema può salvare il mondo? Tarantino crede che possa vendicare gli ebrei, affrancare dalla schiavitù, cambiare il passato e offrire la chance ai vinti di regolare i conti coi propri carnefici. La vendetta, sempre. Sempre più selvaggia, sempre più catartica. Ma la vendetta questa volta non è quella dei personaggi, ma quella di un autore romantico che crede nel potere del cinema, quel cinema che lo ha innamorato, mentre Hollywood perdeva l’innocenza sotto i colpi di coltello di Charles Manson.


    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
GUARDA IL TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 2.75 - CONSIGLIATO SÌ 

Una commedia familiare e autobiografica sul rapporto totalizzante tra una mamma e i propri figli.

Commedia

,

Francia 2019

.

Durata 87 Minuti.


    Prima della partenza della figlia, Héloise ripensa ai loro ricordi e si improvvisa regista filmando con il suo telefono i loro momenti.        Espandi ▽





    Héloise è una "super-mamma" single: ha tre figli, un ristorante da mandare avanti e all'occasione, perchè no, anche qualche amante. Ma la diciottenne Jade, la più giovane di casa, presto lascerà il nido per continuare i suoi studi in Canada. Mentre la partenza di Jade si avvicina, Héloise ripensa ai loro ricordi e si improvvisa regista filmando con il suo telefono i loro momenti insieme prima del viaggio, rendendoli unici grazie alla complicità che ha sempre saputo creare con sua figlia, "la sua piccola".     



    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            

La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
GUARDA IL TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 2.79 - CONSIGLIATO SÌ 

Una commedia dal passo indie, che si prende la libertà di osare e racconta il malessere di una generazione precaria.

Commedia

,

Italia 2019

.

Durata 93 Minuti.


    Un bulldog francese viene rubato. La coppia di proprietari cercherà di capire il complicato mistero.        Espandi ▽





    Rana e Marti, due ragazze spiantate, trovano lavoro come dog sitter per conto di un'anziana signora, che ha bisogno di qualcuno che si prenda cura, nel weekend, del suo bulldog francese Ugo. Ma mentre Marti è al parco con il cane, uno strano veterinario, il dottor Mopsi, le si avvicina proponendole un affare: far accoppiare Ugo con la sua cagnolina della stessa razza. Dopo un iniziale tentennamento, le ragazze accettano. Ma forse, si renderanno presto conto, non è stata una buona idea.     



    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            

La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
VIDEO RECENSIONE TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 2.55 - CONSIGLIATO NÌ 

Una qualità tecnica altissima per un’immersione nelle meraviglie della savana. Genera però più domande che entusiasmo.

Avventura

,

Drammatico

USA 2019

.

Durata 118 Minuti.


    La trasposizione live action de Il re Leone.        Espandi ▽





    Simba cresce come futuro re della Savana all’ombra di suo padre Mufasa, un sovrano saggio e misurato. Ma qualcuno nel regno trama per sovvertire l'ordine costituito e prendere il potere con l’inganno. Il cucciolo Simba dovrà tornare dall’esilio e accettare la responsabilità di sfidare Scar, invidioso fratello minore del Re.

La storia, le celebri canzoni e le battute di spirito del Re Leone rimangono le stesse in questa versione aggiornata e fotorealistica, ma a mancare è l’entusiasmo suscitato dal film originale. L’uso straordinario della computer grafica vince la scommessa tecnologica ma penalizza la bellezza della natura e degli animali, che nel disegno animato prendevano vita mentre oggi vengono ammaestrate da un remake senza magia.

    OGGI  A BRESCIA    

In

provincia di Brescia

anche a:

Capriolo

,

Castel Mella

,

Corte Franca

,

Darfo

,

Erbusco

,

Esine

,

Gardone Val Trompia

,

Lograto

,

Lonato

,

Montichiari

,

Nave

,

Vestone

oppure cerca

Il Re Leone in tutta la provincia »

            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
VIDEO RECENSIONE TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 2.67 - CONSIGLIATO NÌ 

Un sequel che non delude le attese, offre uno spettacolo di livello e rimane fedele all’opera di King.

Horror

,

USA 2019

.

Durata 165 Minuti.


    Il regista Andy Muschietti riunisce Il Club dei Perdenti - piccoli e grandi - nel ritorno a Derry.        Espandi ▽





    Sono passati 27 anni dagli avvenimenti del primo capitolo e i ragazzi che avevano affrontato l'orrore di Derry sono cresciuti. Quasi tutti se ne sono andati. Solo Mike è rimasto a presidiare la zona ed è lui a cogliere il segnale che l'orrore sta tornando.

Dopo due anni dal successo del primo film, questo nuovo episodio chiude la narrazione tratta dal romanzo di Stephen King. La tematica è tipicamente kinghiana e il regista la affronta con un’apprezzabile sensibilità che consente di mantenerne il pathos pur in un contesto da horror spettacolare.
Andy Muschietti conferma le sue qualità registiche e trova alcune vette impressionanti di sicuro effetto. L’impatto è notevole e la storia scorre avvincente, sino a un finale più simbolico che credibile, ma comunque in sintonia con la storia.


    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
VIDEO RECENSIONE TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 2.85 - CONSIGLIATO SÌ 

Un racconto di formazione adolescenziale che conserva la freschezza del testo originale e si ispira al cinema indipendente americano.

Commedia

,

Italia 2019

.

Durata 101 Minuti.


    Il rapporto di due fratelli, Jack e Gio. Ques'ultimo ha la sindrome di Down e per jack questo diventa un segreto da non svelare.        Espandi ▽





    Per Jack la famiglia è croce e delizia: delizia grazie a due genitori spiritosi e democratici, croce perché le sorelle lo tiranneggiano. L’arrivo di un fratellino è per lui un trionfo, tantopiù che quel fratellino, Giò, si rivela dotato del superpotere di “dar vita alle cose”. Ma Giò è anche affetto dalla sindrome di Down: e quando Jack raggiunge 14 anni il fratellino diventa una presenza ingombrante.

Il film conserva la freschezza e l’ironia del testo originale e la sceneggiatura è pensata per il grande pubblico. Ma l’accessibilità è un criterio importante nell’affrontare un argomento sensibile come la disabilità, ed è ancora più importante che il cinema italiano cominci a rivolgersi al pubblico dei giovanissimi, finora per lo più ignorato.


    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
GUARDA IL TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 2.25 - CONSIGLIATO NÌ 

Un Brignano sorprendente in una commedia di grana grossa, senza guizzi ma diretta con la giusta leggerezza.

Commedia

,

Italia 2019

.

Durata 103 Minuti.


    Cosa faresti se il destino ti offrisse di diventare un'altra persona per una settimana?        Espandi ▽





    Gianni è un tassista insoddisfatto della sua vita, che un giorno per caso ha l'opportunità di impossessarsi della villa, e della vita, di un miliardario in vacanza. Tra auto di lusso, piscine e feste esclusive, Gianni trova esattamente quello che stava cercando, ma anche qualcosa che non si aspetta: l'amore.     



    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            

La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
VIDEO RECENSIONE TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 2.86 - CONSIGLIATO SÌ 

Un sequel divertente, sbullonato e pieno di nozioni edificanti. Adatto ai bambini ma anche agli adulti.

Animazione

,

Avventura

,

Azione

USA 2019

.

Durata 97 Minuti.


    All'emergere di una nuova minaccia, che metterà in pericolo entrambe le loro isole, Red, Chuck, Bomb e Grande Aquila recluteranno la sorella di Chuck e si uniranno alla squadra dei maialini per creare un'improbabile supersquadra per salvare le loro isole.        Espandi ▽





    Red, il pennuto rosso di rabbia soprannominato "il Sopracciglione", che nella puntata precedente della saga aveva salvato l'Isola degli uccellini da quei rompiscatole dei maialini verdi, si sta godendo la fama di eroe della comunità, quando un fiume di palloncini annuncia la richiesta di una tregua da parte dei maialini.
Angry Birds 2 si struttura come una sorta di Mission: Impossible, con tanto di presentazione della "banda" in stile "film del colpo grosso” e molti rimandi dedicati agli adulti. Il dream team è scombinato e pasticcione, ma compensa con coraggio e follia le sue mancanze, creando situazioni spassose e surreali. Divertente, colorato e sbullonato, il film è pieno di nozioni edificanti, dalla necessità di fare fronte comune contro le difficoltà alla capacità di lavorare in squadra. OGGI A BRESCIA La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
VIDEO RECENSIONE TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 3.57 - CONSIGLIATO SÌ 

Luca Marinelli è un Martin Eden ideale in un film che rispetta l’opera originale e ne ribadisce il messaggio: cultura e diversità vanno valorizzate.

Drammatico

,

Italia 2019

.

Durata 129 Minuti.


    Una libera trasposizione dal romanzo di Jack London ambientato in una città portuale ideale alla fine del secolo scorso.        Espandi ▽





    Martin Eden è un marinaio di Napoli che si innamora a prima vista della borghese Elena. Spinto dal desiderio di “essere degno” di lei, inizia a istruirsi, leggendo voracemente. Emerge così il suo talento per la scrittura. Scrittura che, almeno inizialmente, non paga. E per Elena e la sua famiglia questo è un problema.

Liberamente ispirato al romanzo di Jack London, il film di Pietro Marcello (cartello regista) sposta l’azione da Oackland a Napoli, stratificando abilmente una vicenda che già nella narrazione originale mostrava infiniti livelli di lettura.

È soprattutto la dimensione sociale e politica a rendere Martin Eden un apologo morale adatto ai nostri giorni, che sottolinea il valore della cultura, denuncia la mancata accettazione del diverso, e mette a nudo la paura che la verità incute in chi vive nella menzogna.

    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
GUARDA IL TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO 2.06 - CONSIGLIATO NÌ 

Nick Nolte arricchisce di vitalità e ironia la saga action incentrata sulla guardia del corpo Mike Banning.

Azione

,

Thriller

USA 2019

.

Torna la guardia del corpo Mike Banning, ancora una volta coinvolto in un attacco terroristico. Espandi ▽

Dopo una vorticosa fuga, Mike Banning è ricercato dalla sua stessa agenzia e dall’FBI, mentre cerca di trovare i responsabili che minacciano la vita del Presidente. Nel disperato tentativo di scoprire la verità, Banning si rivolgerà a improbabili alleati per dimostrare la propria innocenza e per tenere la sua famiglia e l’intero Paese fuori pericolo.


    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
VIDEO RECENSIONE TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 4.03 - ASSOLUTAMENTE SÌ 

Un film poderoso, ritratto femminile a due voci che non rinuncia all’estetica raffinata.

Drammatico

,

Brasile 2019

.

Durata 139 Minuti.


    Due sorelle divise da un destino ingiusto, non perderanno la speranza di potersi ritrovare.        Espandi ▽





    Euridice e Guida sono due sorelle che crescono in una famiglia rigida e conservatrice. Quando Guida una notte fugge per incontrare il suo amante, Euridice le regge il gioco. Guida però non farà ritorno, e la lontananza tra le due sorelle diventerà un abisso insuperabile.

Commuove l’amore a distanza tra queste due sorelle, narrato con grazia da un autore che non sbaglia un colpo firmando un film poderoso, dalla struttura narrativa solida, con un’introspezione psicologica e una caratterizzazione dei personaggi affascinante e potente, senza mai rinunciare all’estetica raffinata. Impossibile non cedere al fascino di questo racconto, non restare travolti dalle capriole emotive delle protagoniste, dalle loro avventure disgraziate, da quella voglia di espressione costantemente frustrata e messa a tacere.

    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
GUARDA IL TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO 2.92 - CONSIGLIATO SÌ 

Cinema e tv dialogano in una commedia costruita con brio attorno alle sue protagoniste.

Commedia

,

USA 2019

.

Durata 102 Minuti.


    La conduttrice di un talk show rischia di perdere la direzione del suo programma.        Espandi ▽





    Katherine Newberry è una leggenda della televisione americana. Unica donna alla conduzione di un talk-show serale trentennale, ha smesso da tempo di mettersi in discussione e comanda con dispotismo uno staff di autori, tutti maschi, che non si degna nemmeno di incontrare di persona. Ma i tempi cambiano, gli ascolti calano, Katherine viene accusata di odiare le donne e minacciata di essere sostituita. Improvvisamente costretta a correre ai ripari, ordina al suo staff di rendere lo show nuovamente alla moda e divertente, e assume per caso la "quota rosa" Molly Patel, un giovane inesperta di origini indiane, cresciuta con il sogno di diventare un giorno come lei.     



    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            

La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
GUARDA IL TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 2.44 - CONSIGLIATO NÌ 

Una cinquina di grandi attori per un sequel attesissimo che avrebbe potuto graffiare di più.

Commedia

,

Drammatico

Francia 2019

.

Durata 131 Minuti.


    Dopo diversi anni la banda di amici si ritrova nella casa al mare di Max in occasione del suo compleanno.        Espandi ▽





    Max riceve la visita inattesa dei suoi migliori amici al completo, alla vigilia del suo sessantesimo compleanno. Peccato che non li veda ormai da qualche anno, che si sia sentito abbandonato da loro, che nel frattempo si sia separato da Véro, abbia litigato con Eric, e stia nascondendo a tutti un segreto che lo angoscia. Per giunta, come qualcun altro del gruppo, non ha ancora superato la morte di Ludo e fatica ad accettare il tempo che passa.     



    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            

La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
VIDEO RECENSIONE TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 3.90 - ASSOLUTAMENTE SÌ 

Tra favola contemplativa e film sociale, l’epopea di un giovane cowboy alla riconquista del proprio destino.

Drammatico

,

USA 2017

.

Durata 105 Minuti.


    A seguito di un incidente un uomo abbandona il Rodeo per riscoprirsi estraneo in un'America totalmente diversa da quella cui era abituato.        Espandi ▽





    Nella riserva di Pine Ridge, nel South Dakota, Brady Blackburn è una stella nascente del rodeo, che dopo una brutta caduta scopre di non poter più cavalcare. A fianco della sorellina e in lotta col padre, piegato dal lavoro e dalle responsabilità, cerca una nuova ragione di vita in un Paese che non fa sconti.

Senza lacrime o accenti di denuncia l’autrice, cinese traslocata a New York, racconta un’epopea autobiografica dentro paesaggi sublimi, a cavallo tra finzione e documentario, tra favola contemplativa e film sociale.

The Rider

è un western di cavalieri a terra che si rialzano, meno performanti ma più accaniti nel provare a riprendersi in mano il proprio destino e a definire cosa significhi essere un uomo nel cuore dell’America.


    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
GUARDA IL TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 3.55 - CONSIGLIATO SÌ 

Un film importante, a tratti commovente. Il testamento spiriturale e artistico di Wajda, irriducibile visionario.

Biografico

,

Polonia 2016

.

Durata 98 Minuti.


    La storia di Wladyslaw Strzeminski, vittima delle persecuzioni del regime comunista per non aver adeguato la sua arte astratta ai dettami del realismo socialista.        Espandi ▽





    Nella Polonia del 1948 l'artista e teorico dell'arte Władysław Strzemiński gode di fama e rispetto sia in patria che all'estero. Nella città natale di Łódź è docente all'Accademia di Belle Arti, membro dell'Unione degli Artisti e fondatore del Museo cittadino di Arte Moderna. Ha una figlia ancora bambina ma sveglia, una moglie gravemente malata in ospedale e una squadra di allievi adoranti. Il destino gli ha regalato un immenso talento artistico e uno spirito libero, ma gli ha portato via sia una gamba che un braccio. L'infermità non gli impedisce comunque la produzione di tele, così come il perfezionamento della teoria dell'Unionismo, di cui è il cofondatore. Ad ostacolarlo senza tregua è invece la radicalizzazione del comunismo, alla quale l'artista si oppone fino alla morte. 
OGGI A BRESCIA tel: 0303533126 int. 13 La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 3.61 - CONSIGLIATO SÌ 

François Truffaut a proposito del suo cinema dichiarò: "Mi piacciono le storie normali, ma c'è anche una traccia di melodramma nei miei film. Espandi ▽ François Truffaut a proposito del suo cinema dichiarò: "Mi piacciono le storie normali, ma c'è anche una traccia di melodramma nei miei film. Oggi più nessuno osa amare Dickens, oppure I miserabili". Ed è così: in molte sue opere torna a rivivere il melodramma: in L'histoire d'Adèle H più che in altre. La storia di Adèle, figlia non riconosciuta del grande romanziere ottocentesco Victor Hugo, è una storia d'amore e d'avventura in piena regola che ha come interprete una giovanissima e intensissima Isabelle Adjani, che il regista aveva visto in televisione e subito volle per questo suo film. La sceneggiatura fu tratta dalla biografia di Adèle di Frances Vernon Guille, una studiosa americana che aveva trovato il diario della figlia di Hugo in una libreria di New York. OGGI A BRESCIA La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
GUARDA IL TRAILER MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 3.45 - CONSIGLIATO SÌ 

Truffaut riprende il personaggio di Antoine Doinel per raccontarci una storia intrisa di malinconica dolcezza.

Commedia

,

Francia 1968

.

Durata 92 Minuti.


    Congedato dall'esercito, Antone Doinel trova un lavoro e cerca di riconquistare il cuore della sua Christine.        Espandi ▽





    Congedato dall'esercito, il ventenne Antoine Doinel cerca di ricostruire il rapporto con la vecchia fidanzata, Christine, senza riuscirci. Dopo una breve esperienza come portiere d'albergo, trova lavoro come investigatore privato, attività per cui non è assolutamente portato. Tuttavia, tra un pedinamento e l'altro, tra un'indagine e l'altra, riuscirà a dare un senso alla sua ricerca di stabilità interiore, ritrovando l'amore della vecchia fiamma e una più matura consapevolezza di sé.     



    OGGI  A BRESCIA    































            La tua recensione è stata registrata.Convalida adesso la tua preferenza. 
            Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
            

La tua preferenza è stata registrata. Grazie.
MYMONETRO - GIUDIZIO MEDIO

 3.13 - CONSIGLIATO SÌ 

Il parigino Claude, invitato dall'inglese Anne Brown, amica di famiglia, intreccia un flirt con la sorella di questa, Muriel. Espandi ▽ Il parigino Claude, invitato dall'inglese Anne Brown, amica di famiglia, intreccia un flirt con la sorella di questa, Muriel. Tornato a Parigi, la dimentica. Non solo, diviene anche l'amante della stessa Anne, giunta a Parigi per un corso di scultura. Anne lo lascia per altri uomini e Claude si riaccosta a Muriel che diviene la sua amante, ma si rifiuta di sposarlo. OGGI A BRESCIA La tua recensione è stata registrata. Convalida adesso la tua preferenza. Ti abbiamo appena inviato un messaggio al tuo indirizzo di posta elettronica. Accedi alla tua posta e fai click sul link per convalidare il tuo commento.
La tua preferenza è stata registrata. Grazie.

Source

L’articolo Cinema Brescia: programmazione nelle sale proviene da adessonews Finanziamenti Agevolazioni Norme e Tributi.

< p class=”wpematico_credit”>Powered by WPeMatico

L’articolo Cinema Brescia: programmazione nelle sale proviene da #adessonews #soloagevolazioni Agevolazioni e Finanziamenti.

Powered by WPeMatico

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: