Sei interessato ad una finestra davvero efficacie per dare visivilità alla tua azienda? Questo spazio potrebbe essere tuo "oltre 10.000 visite giornaliere" Richiedi informazioni

BANCA E FINANZA | Portale di Ateneo

Il Corso di Laurea di 1° livello in Banca e Finanza si rivolge a coloro che intendono inserirsi professionalmente nel mondo del credito e della finanza e, in particolare, nell’ambito delle banche, degli altri intermediari finanziari e nella funzione finanziaria delle imprese industriali e commerciali.
Il Corso fornisce le conoscenze previste negli obiettivi formativi qualificanti della classe di appartenenza,
articolandole in modo interdisciplinare attraverso una solida metodologia di base che valorizza il contributo delle discipline economiche, di quelle quantitative e di quelle giuridiche a integrazione delle discipline economico-aziendali.
La caratterizzazione economico – aziendale del percorso formativo e gli obiettivi formativi specifici del Corso si colgono negli approfondimenti di analisi che fanno riferimento:
– ai principali fenomeni gestionali e di mercato che interessano il settore del credito, delle banche e degli altri intermediari finanziari;
– alle logiche di allocazione e di investimento finanziario del risparmio;
– alla selezione e all’utilizzo delle informazioni volte a valutare la finanziabilità o meno dei progetti di investimento.
Il percorso formativo consente quindi di approfondire in un’ottica interdisciplinare le problematiche amministrative, organizzative e gestionali degli intermediari finanziari, conferendo competenze professionali che consentono di interpretare i fenomeni monetari e finanziari e di comprendere gli elementi caratterizzanti dei processi produttivi e distributivi delle banche, delle imprese di assicurazione e degli altri intermediari finanziari.
Il corso di laurea, coerentemente con gli obiettivi enunciati, è strutturato in modo tale che su una formazione di base che introduce alla conoscenza teorica e applicata delle discipline afferenti alle aree economica, aziendale, giuridica e quantitativa, si sviluppi una formazione mirata che approfondisce le peculiarità dei profili gestionali delle banche e degli altri intermediari finanziari, la regolamentazione degli intermediari e dei mercati finanziari, le metodologie di analisi rilevanti per lo specifico comparto dell’intermediazione finanziaria.
Il contributo delle conoscenze linguistiche di base, completa il percorso formativo del laureato triennale in Banca e finanza.
Il percorso formativo propone, nei primi 3 quadrimestri, le conoscenze proprie degli insegnamenti di base di un corso di laurea triennale affrontando tematiche negli ambiti aziendale (SECS-P/07), economico (SECS-P/01, SECS-P/02, SECS-P/12), quantitativo (SECS-S/06, MAT/09), giuridico (IUS/01, IUS/04, IUS/09) e della lingua inglese (L-LIN/12).
Il percorso si qualifica sui temi di carattere bancario e finanziario nello sviluppo del secondo e terzo anno, sia con insegnamenti specifici dell’area dell’intermediazione finanziaria (SECS-P/11), sia con insegnamenti di taglio applicato nell’area dei metodi quantitativi (SECS-S/06, SECS-S/01) e nell’area economica (SECS-P/01). Tra gli insegnamenti a scelta previsti al terzo anno, si propone la possibilità di approfondire l’ambito assicurativo-previdenziale e quello dell’intermediazione mobiliare.
Il piano di studio prevede inoltre il conseguimento di un’idoneità informatica, lo svolgimento di uno stage obbligatorio e una prova finale scritta destinata ad approfondire uno degli argomenti affrontati durante il percorso di laurea.

Source

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

L’articolo BANCA E FINANZA | Portale di Ateneo proviene da Italia News.

Powered by WPeMatico

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: